array(0) { } Nuova vita – Parole nel cuore del vento..

Nuova vita

È passato molto tempo dall’ultima volta che ho scritto qualcosa… molte le cose accadute, molti impegni, molta fatica, ma siamo qui a vivere la vita.

Per tutti è un periodo complesso che ha tirato fuori avvenimenti e storie cicliche, venute a galla per essere comprese e poi risolte.

Quello che dobbiamo fare tutti, io per prima, è non combattere, non «reagire» a quanto accade, affrontando la vita in modo «morbido» e lasciando andare le cose in modo naturale.

Non è una cosa semplicissima, ma il risultato è garantito. Lottare, controbattere, arrabbiarsi, urlare, e quindi dispiacersi, riempirsi di tristezza, soffrire, avere paura, sono tutte emozioni che ostacolano il raggiungimento del nostro scopo: vivere bene, con gioia, amore e serenità. Tutto quello che ci allontana da queste tre cose, genera le sensazioni spiacevoli che ho elencato prima, che feriscono e fanno stare male.

C’è sempre una soluzione, c’è sempre una alternativa che ci porterebbe a vivere meglio, è sufficiente assecondare la vita, non combatterla.

Questo non significa avere un atteggiamento negativo o rinunciatario, piuttosto cercare di «osservare» gli avvenimenti in modo il più possibile neutro, «agire» e non «reagire» alle singole circostanze.

Chi ha periodi difficili e duri con cui confrontarsi quotidianamente, può limitarsi a vivere nel presente, senza farsi condizionare da quanto teme possa accadere in futuro, frutto, nella sua mente, di ciò che è accaduto nel passato. Ma futuro e passato, qualunque essi siano, fanno comunque parte di noi e contribuiscono a fare di noi quello che siamo «ora».

Lasciamo andare gli avvenimenti negativi vissuti perché sono nel passato e lì devono restare.

Perdoniamo a noi stessi gli eventuali errori commessi, perché ci hanno reso ciò che siamo oggi, senza giudizio, non c’è nulla da perdonarsi o perdonare, ogni cosa è quello che doveva essere. E non c’è nulla da perdonare agli altri, perché anche il solo pensare di “poter perdonare” ci riporta nel ruolo di vittima o carnefice e ci mantiene all’interno di emozioni negative senza, di fatto, aiutarci a vivere meglio.

Il nostro fine è comprendere quanto siano fondamentali Amore, Gioia e Serenità e quanto sia importante vivere in comunione con il nostro prossimo; lo notiamo di più proprio in un periodo dove la società tenta di metterci l’uno contro l’altro, andando ad alimentare tutte quelle emozioni negative che ci allontanano inesorabilmente dal nostro obiettivo.

Cercate di fare il più possibile ciò che vi piace, ma soprattutto, non costringetevi a fare quello che non vi va di fare; dedicatevi alle cose belle, alimentate sensazioni piacevoli, musica, ballo, arte, date voce alle vostre aspirazioni…!

Ogni vita vissuta è unica e irripetibile e merita di essere vissuta al meglio.

Buona vita a tutti! 💚

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *